GIOVANE, ITALIANO, TALENTUOSO. SONO LE STIMMATE CHE IN ITALIA PREANNUNCIANO FALLIMENTO E INFELICITA’ (IL NOSTRO NON È UN PAESE PER GIOVANI). EMILIANO PONZI RACCONTA UN’ALTRA STORIA.

Ha appena trent’anni ed è convocato dalle più prestigiose testate del pianeta per realizzare copertine, illustrazioni e posters. Si chiama Emiliano Ponzi, di mestiere fa il graphic designer. Ha talento da vendere e all’estero nessuno gli antepone il lavoro di qualcuno meno dotato, ma più segnalato da qualche potente uomo politico. Fa furore la sua capacità di disegnare, con efficacia magrittiana, acute metafore del mondo contemporaneo. Lavora per il New York Times, Le Monde, Time, The Washington Post, Los Angeles Times, Boston Globe, Newsweek, Businessweek. La sua è una storia in apparenza semplice. Continua a leggere

Annunci